TAG

TAG: La gioia dell’essere mamma

tag la gioia dell'essere mammaOggi voglio proporvi un post un po’ diverso dal solito: come avrete notato, non parlo spesso di me ma mi soffermo di più su ciò che riguarda Giacomo, mio figlio; per una volta, però, vorrei farmi conoscere un po’ meglio e lo faccio partecipando a una bella iniziativa di Mamicrea, blogger e youtuber che insieme a L’angolo di Roberta (youtuber) ha lanciato quest’intervista a cui tutte noi mamme possiamo rispondere e, nel caso, taggare anche altre mamme di nostra conoscenza.
Ecco dunque la piccola intervista sulla vita da mamma di Arianna, la vostra mamma blogger a cui, stavolta – a differenza del nome del blog – potete fare un sacco di domande! 😀
1. Come ti chiami?
Arianna.
2. Come si chiama tuo figlio e quanti anni ha?
Mio figlio si chiama Giacomo e ha un anno e mezzo.
3. A che età sei diventata mamma?
A 30 anni.
4. Come è stata la tua gravidanza?
E’ stata una gravidanza bellissima, non ho avuto nausee né altri disturbi a parte nei primi giorni. È filato tutto liscio! 
5. Hai seguito una dieta?
No, non ho seguito nessuna dieta; d’altro canto, non mi sono abbuffata solo per il fatto che ero incinta, ho continuato a mangiare come sempre, superando crisi di fame mangiando tanti cereali integrali! 😀
6. Cosa non rifaresti durante la gravidanza?
All’inizio del nono mese la ginecologa mi ha consigliato di camminare il meno possibile poiché il bimbo era già pronto per nascere; da quel momento, a parte qualche piccolo spostamento, praticamente non ho camminato più ma questo ha reso molto più complicato il parto, quindi – con le dovute attenzioni – continuerei a camminare e a fare le cose di tutti i giorni.
7. Cosa invece faresti che non hai fatto?
Mi godrei a pieno il momento, giorno per giorno. Durante questa gravidanza credo di averlo fatto, ma forse non abbastanza; valorizzerei di più giorno per giorno.
8. Come è stato il tuo parto?
Faticosissimo (come tutte penso) e lungo, circa tre ore di spinte prima che Giacomo nascesse! :O
9. La cosa più difficile dell’essere mamma?
Far sì che mio figlio sia sempre felice e sereno.
10. La cosa più bella dell’essere mamma?
Vedere il proprio bimbo contento, che gioca spensierato, poter trascorrere le giornate insieme e soprattutto vederlo crescere tranquillo e sereno.
11. Hai mai portato tuo figlio all’asilo nido?
No, non l’ho mai portato.
12. Che prodotti baby consiglieresti?
Cambio continuamente i prodotti per Giacomo, non compro mai la stessa crema per il cambio pannolino o lo stesso bagnoschiuma, ma mi trovo molto bene con le salviettine Trudy, che al contrario degli altri prodotti non cambio mai.
13. La pappa o il cibo preferito del tuo bimbo?
Giacomo fortunatamente mangia qualsiasi cosa io gli proponga, non ha una pietanza che preferisce.
14. Come si chiama il suo peluche preferito?
Il peluche di Topolino che gli ha regalato lo zio a Natale.
15. Se dovessi consigliare un gioco costruttivo?
Ce ne sono molti, tra tutti penso dei libri e le costruzioni.
16. Il suo cartone preferito?
Solo uno?! :O Li guardiamo tutti, ma davvero tutti, anche se preferisce Masha e Orso, Paw Patrol e Daniel Tiger, ovviamente non segue tutto il cartone per intero, è ancora piccolino, ma gli piacciono soprattutto le sigle.
17. Come vorresti festeggiare il suo prossimo compleanno?
Visto che per vari motivi di famiglia non siamo riusciti a festeggiare il suo primo compleanno, per il suo prossimo compleanno vorrei fare una festicciola in giardino (il compleanno di Giacomo è ad agosto) invitando amici e parenti.
18. Come organizzi il momento nanna?
Al momento più che organizzarlo è tutta un’improvvisazione, nel senso che durante il giorno non ci sono orari precisi (Giacomo fa un po’ come vuole senza che riesca a dargli degli orari precisi) per quanto riguarda la notte invece dorme verso le 9 e si sveglia il mattino seguente.
19. Sei già andata a mangiare fuori con lui? Come ti trovi?
Sì, siamo andati a mangiare fuori con lui e ci troviamo abbastanza bene, è abbastanza bravo anche perché cerchiamo di andare in luoghi dove può anche girare tra i tavoli senza dare fastidio alle altre persone e di solito si intrattiene mangiando molliche di pane o focaccia (l’avevo detto che mio figlio è un mangione!). Ovviamente mangia a casa prima di uscire.
20. La soddisfazione più grande che ti ha dato il tuo bimbo?
Ce ne sono molte, tra tutte quando mi viene a chiamare prendendomi per mano e tirandomi per andare a sederci insieme sul divano, quando mi abbraccia e mi tiene stretta a lui, quando mi sorride e potrei continuare all’infinito… si capisce che ne sono completamente innamorata?! 😉

 
Taggo per questa intervista Angela di Mamma Today, La cri di Diario di una mamma in corriera, Diventeromamma ed Eleonora di Sonounamamma, ma consideratevi tutte taggate, chi vuole può partecipare, basta rispondere a queste venti domande e il gioco sarà fatto!

Annunci

6 thoughts on “TAG: La gioia dell’essere mamma

  1. Che splendida intervista. È una bella idea per conoscere meglio il nostro mondo di mamme. Grazie mille per avermi taggato.. parteciperò volentieri 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...