La mia esperienza

Buoni propositi

2015_E’ passato davvero tantissimo tempo dall’ultimo post… Davvero troppo! Il mese di Dicembre è stato molto impegnativo, tra regali di Natale (e meno male che ne faccio davvero pochi! -.-), battesimo di Giacomo ( al quale dedicherò uno dei prossimi post) e influenza di mio marito (è durata una settimana ma tra corsa di notte al pronto soccorso e problemi vari è come se fosse durata tutto il mese -.-)… Insomma: meno male che siamo a Gennaio, così posso sempre sperare nel detto “anno nuovo vita nuova!”:)
Visto che siamo entrati nel 2015 vorrei iniziare subito con una bella lista di propositi per il nuovo anno, così magari da poter fare un bilancio a fine anno e vedere se sarò riuscita a mantenere tutte le promesse, vista la mia poca costanza nel mantenere gli impegni.
Ecco i miei “buoni propositi”:
– curare e seguire di più il blog: ad agosto ho voluto aprire questo blog perchè sentivo il bisogno di farlo ed è stato per me uno stimolo per aprirmi agli altri; è una sorta di diario e mi diverto ad interagire con altre persone, ma purtroppo in questi mesi non sono riuscita a seguirlo come avrei voluto sopratutto per mancanza di tempo. Il principale responsabile è, ovviamente, il mio piccolo Giacomo: potrei dire che assorbe tutte le mie giornate, ma soprattutto ogni volta che mi siedo davanti al computer per scrivere un post, fa sentire la sua presenza (se sta dormendo si sveglia, se sta giocando inizia a piangere…). Credo che dovrò iniziare a scrivere di notte!
– curarmi di più: qui serve una spiegazione un pò più approfondita, altrimenti potrei essere fraintesa. Voglio tranquillizzare tutti dicendo subito che trovo ancora il tempo per lavarmi, ma se prima ero una ragazza “acqua e sapone” che comunque teneva all’ordine, curata senza essere schiava dell’estetista, oggi assomiglio sempre più all’urlo di Munch (con più occhiaie). Ho raggiunto il limite, devo cercare di curarmi di più, per me, per mio marito, per Giacomo ma anche per le persone che mi incontrano per strada 🙂
– essere una buona mamma per Giacomo: anche qui ci vuole una piccola spiegazione. Non voglio raggiungere la perfezione ma voglio cercare quest’anno come negli anni a venire di essere una buona mamma, dunque seguire il più possibile Giacomo nelle varie fasi della sua crescita. Come suggerisce il nome del blog non è il caso di chiedermi niente, perché ho pochissima esperienza: Giacomo ha solo quattro mesi e mezzo e io sto imparando tante cose insieme a lui, posso dire che sto crescendo con lui.. Fino a poco tempo fa non sapevo nulla di pannolini, cremine, bagnetti, biberon e piano piano sto acquisendo sempre più dimestichezza con queste cose e quello che mi propongo di fare è di essere sempre attenta alle sue esigenze e far si che cresca al meglio.
Non sono molti i propositi, ma come si dice: “Meglio pochi ma buoni”. Poi, ve lo assicuro, non sono certo una passeggiata… Ma io non vedo l’ora di iniziare…

Annunci

2 thoughts on “Buoni propositi

  1. Ottimi propositi. Pochi, buoni e concreti! Sono convinta che ce la farai. Mi fai tenerezza quando dici che stai crescendo con lui, che bell’approccio. Ketty

    1. Ciao Ketty, ti ringrazio! 🙂 Beh si è vero che sto crescendo con Giacomo, ho sicuramente più responsabilità e fino ad ora ero totalmente inesperta..piano piano sto imparando moltissime cose 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...