Mese per mese

2° mese: Giacomo il gigante

2_Eccoci arrivati al secondo mese. Eh sì, è proprio il caso di dirlo: il tempo vola!

Questo mese, come quello precedente, è stato davvero pieno di scoperte: la prima grande novità non riguarda il bambino, bensì la sua mamma: finalmente mi sto abituando a fare cento cose insieme, senza ovviamente perdere d’occhio il piccolo Giacomo; dormo sempre poco – nonostante lui di notte dorma anche parecchio – e sono sempre stanca, ma fa parte del gioco.

Ma eccoci alla novità più importante: questo mese è stato il mese dei sorrisi! Sorrisi nati perché Giacomo ora reagisce alla voce di mamma e papà, ma anche a quella di nonni, zii, cugini (ho una famiglia molto numerosa) che gli parlano e lo fanno ridere, e lui per tutta risposta spalanca la boccuccia deliziandoci anche con tanti versetti, quasi volesse iniziare a dire qualche parolina.

E’ successo da un giorno all’altro: un giorno sorrideva per un riflesso incondizionato e il giorno dopo ha iniziato a guardarsi intorno, a sorridere capendo chi aveva di fronte a sé. Vederlo sorridere è il momento più bello della giornata, che ti fa dimenticare la stanchezza e tutti i problemi del mondo.

Abbiamo scoperto da qualche giorno, poi, che è attratto dalla luce. Può trattarsi di un riflesso sullo specchio, o su un quadro, perfino su una parete. Anche in questo caso l’abbiamo scoperto casualmente: tenendolo in braccio ci siamo accorti che fissava un quadro che abbiamo in camera, e non distoglieva lo sguardo per nulla al mondo (nonostante le sollecitazioni mie e di mio marito); il giorno dopo c’era un fascio di luce sul soffitto della cucina e anche in quel caso non c’è stato verso di smuoverlo. Abbiamo un estimatore di luce dentro casa 🙂

Infine grandi passi in avanti anche sul fronte dell’abbigliamento: questo è stato il mese della sostituzione delle tutine con i vestitini da ometto! 😉

Fino a poco tempo fa gli avevo messo le tutine che avevo preso per l’ospedale o che gli hanno regalato appena nato ma ora, essendo diventato un gigante, non vanno più bene e così ne ho approfittato per fare un pò di shopping. Gli ho preso delle tutine (pantaloni della tuta con felpa) per stare a casa o da mettere durante la settimana – sempre meglio essere comodi – e dei jeans e salopette con magliettine e gilet di filo per il weekend o per quando usciamo a fare una passeggiata. Veste più mesi rispetto a quelli che ha, e fortunatamente nell’etichetta dei vestitini oltre ai mesi ci sono anche i cm di altezza che il bambino dovrebbe avere; parlo di fortuna perché, in questo modo, ci si può regolare meglio facendo riferimento all’altezza del proprio bimbo.

Per concludere, diamo un’occhiata ai progressi concreti (e ce ne sono stati!) di Giacomo in questo mese…

Crescita: è cresciuto di un kg arrivando a pesare sei kg! :O

Prende ancora il latte materno che a quanto pare è sostanzioso. E’ cresciuto molto in altezza, ora è 60 cm, 4 cm in un mese, praticamente un gigante! 😀

Progressi motori: solleva la testa tenendola bella dritta per qualche secondo e sta acquisendo sempre più forza nelle braccia e nelle gambe.

Sonno: in generale durante il giorno dorme sempre meno, poi dipende anche dai giorni e da quanto mangia durante la poppata; durante la notte invece salta la poppata svegliandosi direttamente la mattina presto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...